Gli unici fiumi rimasti
scorrono gelidi,
lungo il ricordo bagnato di un ruscello.
Le luci
di questa città
splendono come
oro e argento,
tra la notte dipinta di stelle infinite.
Tra esse
i tuoi occhi, scuri
come il carbone, affiorano
da una notte profonda
di una grande passione d'amore ,
che ha come rifugio il mio cuore.
Viaggia
nelle mie vene
giorno dopo giorno ,
diventando sempre
più immensa , più forte ,
perché il tuo sorriso
fa di me ,
una persona che sa
scegliere e amare......


Su Home Biografia News Contatti Link Amici Statistiche Ordini Mappa Sito
Copyright 2002-2014 - WebMaster Sinfolab - Perugia

  Poeti Non Protagonisti WEB

© Tutti i Diritti Riservati