Non sapevo chi eri per me,
adesso ho scoperto che tu sei
come il sole:
- caldo, luminoso, meraviglioso -
ma,
disgraziatamente lontano.
Com'è il sole sei tu:
io ti posso amare,
ma non ti posso possedere,
io ti posso vedere,
ma non ti posso toccare,
né abbracciare, né baciare
e tutto ciò mi tormenta.
Saper che tu sei lì,
accanto a me,
e non poterti dire " ti amo"
mi fa star male.
E difficile per me
non sentire il tuo calore,
il suono della tua voce,
la luce dei tuoi occhi;
ma soprattutto
è difficile stare vicino a te,
ogni secondo, ogni minuto,
ogni ora, ogni giorno
di questa amicizia infinita
che non morirà mai
in un pensiero d'amore per te,
perché il tuo amore
non può far parte della mia vita,
e forse
per questo: io amo te.

Riflessioni


Su Home Biografia News Contatti Link Amici Statistiche Ordini Mappa Sito
Copyright 2002-2017 - WebMaster Sinfolab - Perugia

  Poeti Non Protagonisti WEB

© Tutti i Diritti Riservati