Sono qui, nella mia stanza,
ad ascoltare vagamente la musica,
visto che i miei pensieri
sono rivolti all' infinito
e immenso universo;
vedo malinconicamente
dalla mia finestra
il vento che passa leggero
gelido sulle piante,
sugli alberi, sulle case
e incontrando questi
piccoli ostacoli
emette una musica
soave e fresca.
Lo guardo e l' ascolto
e mi chiedo dove porterebbe
i miei piccoli pensieri
e i miei piccoli ricordi,
quel vento che sento soffiare
lontano, da molto lontano,
ma quando alzo gli occhi
gia passato e mi ha sfiorato
e porta lontano la mia amarezza.
E mentre si allontana,
la sbatte tra gli alberi
e tra tutte le creature
che incontra nel suo cammino. . . . .


Su Home Biografia News Contatti Link Amici Statistiche Ordini Mappa Sito
Copyright 2002-2014 - WebMaster Sinfolab - Perugia

  Poeti Non Protagonisti WEB

Tutti i Diritti Riservati