Il buio silenzio della terra
invade la mia anima
trascinando pensieri inrequieti
in un' atmosfera di nera tristezza.
Lacrime non scendono pił
da visi biancastri di giovani fanciulli
che un tempo ridevano tra sogni di stelle
dipinte di felicitą.
Tenebre solcano ora
tra gli sguardi dissolti da sorrisi
ormai spenti e vuoti,
mentre i sogni svaniscono
con la luce della morte;
i raggi delle tenebre oscure
convincono il mio cuore
a viaggiare in un eterno e pauroso
silenzio di infinito riposo,
lasciando i battiti della vita
a quella parte di noi che non muore mai.
 

Su Home Biografia News Contatti Link Amici Statistiche Ordini Mappa Sito
Copyright 2002-2014 - WebMaster Sinfolab - Perugia

  Poeti Non Protagonisti WEB

© Tutti i Diritti Riservati