Il sentiero
si allunga velocemente
ad ogni ignoto;
cerco, vado, mi soffermo……
allungando lo sguardo smarrito
vedo la luce dei miei occhi,
confondersi con i colori del tramonto.
Sospiro intensamente
respirando aria di polline,
di rose e margherite,
cercando tra un petalo e l'altro,
tra un m'ama non m'ama:
un amore,
un sogno,
un ricordo,
che non avrò mai;
ma in questa notte di solitudine,
tra le lacrime,
cerco il suo profumo
per farmi compagnia
e mentre mi asciugo il viso
penso e mi chiedo
se oggi,
come ho smarrito il suo ieri
troverò un giorno il suo domani.
 

Su Home Biografia News Contatti Link Amici Statistiche Ordini Mappa Sito
Copyright 2002-2017 - WebMaster Sinfolab - Perugia

  Poeti Non Protagonisti WEB

© Tutti i Diritti Riservati