In pochi istanti di dolore
iniziano il loro viaggio,
e partono.
In pochi attimi di lacrime
chiudono le loro ali,
e arrivano.
In pochi secondi aprono le mani
e soffocano i battiti di un cuore
che ha conservato per anni
frammenti di amore
e piccoli momenti di passioni.
Fili di sogni infranti
conservate in piccoli istanti
di nostalgie,
di riflessioni,
di sorrisi e pianti.
Fili d'amicizia svaniti,
conservati tra ricordi infiniti,
presi dalle braccia di angeli decisi,
angeli a senso unico,
che raccolgono tra pianto e dolore,
frammenti di vita vissuta.
Una vita rapita da quella realtà
di silenzi e vuoto
che nascondono la vera parte di noi,
quella che non può morire mai.
Così, in un battere d'ali
gli angeli a senso unico
vanno via,
tornano da dove erano venuti
e dietro ad essi
lasciano una scia di ricordo,
forse di vita,
lasciano nell'aria
l'impronta immortale della nostra anima.
 

Su Home Biografia News Contatti Link Amici Statistiche Ordini Mappa Sito
Copyright 2002-2017 - WebMaster Sinfolab - Perugia

  Poeti Non Protagonisti WEB

© Tutti i Diritti Riservati