Quando cade la pioggia
sembra che le mie lacrime
scendano lungo il sentiero
della sofferenza e della solitudine.
Buttarsi così,
nella nostalgia più infinita,
cercando invano di raccogliere
i pezzi di te che emanano
a me
raggi di tristezza.
Piangere, soffrire
e pensarti sembra
il tempo della mia vita
passato, presente
e futuro che rimangono
sulla strada del mio cuore
e si mescolano
nell'immenso ed enorme amore
che l'anima mia nasconde
al tuo dolcissimo ed ingenuo cuore.
 

Su Home Biografia News Contatti Link Amici Statistiche Ordini Mappa Sito
Copyright 2002-2017 - WebMaster Sinfolab - Perugia

  Poeti Non Protagonisti WEB

© Tutti i Diritti Riservati